IL PODCAST

Come possiamo immaginare il nostro “Domani”?

17 aprile 2020

Come sarà la nostra “mattina dopo”, individuale e collettiva? Come ricominceremo a vivere quando le restrizioni della quarantena verranno allentate? Come ricostruiremo una nuova normalità? Sono infinite le domande che in questi giorni difficili ci stiamo facendo. Perché una cosa è ormai certa: le nostre vite sono state stravolte dal virus e saranno trasformate per sempre. Il mondo sarà cambiato e noi lo saremo insieme a lui. Magari anche in meglio. Molto dipende da come noi sapremo affrontare gli eventi, esattamente come accade ogni volta in cui si rompe un equilibrio preesistente. Per cercare di dare una risposta a questi interrogativi, ecco la prima puntata del podcast “Domani” – una serie di otto appuntamenti audio settimanali, prodotta da Piano P, la prima piattaforma di podcast giornalistici – che si apre con la mia intervista al suo fondatore Carlo Annese. Prendendo spunto dal mio ultimo libro, “La mattina dopo”, provo a immaginare come sarà possibile ripartire.

Ascolta “1. Mario Calabresi, la mattina dopo” su Spreaker.

La serie “Domani” si può ascoltare attraverso tutte le app gratuite per la fruizione di podcast (Spotify, Apple Podcasts, Google Podcasts, Spreaker, ecc.) oppure cliccando direttamente su questo link o sul player qui sopra.

ASCOLTA IL PODCAST