IL PODCAST

La Volpe Scapigliata/Ep.3 – La svolta italiana

15 maggio 2020

Famiglia e colleghi volano a Kiev per riportare a casa il corpo di Andy. I funerali vengono celebrati a Pavia, la sua città, da don Andrea Migliavacca: il “prete” e la “volpe scapigliata” erano amici dai tempi degli scout. Il dolore si mescola alla richiesta di verità. Ma l’Ucraina non collabora e l’inchiesta della Procura pavese non decolla. Nel 2016 il pm Andrea Zanoncelli riceve il fascicolo e si prepara a chiedere l’archiviazione; poi, un articolo di stampa gli suggerisce una pista. Con i carabinieri del colonnello Paolo Storoni, ricostruisce la dinamica dell’omicidio e ne individua il presunto responsabile: Vitaly Markiv. È un sergente della Guardia nazionale ucraina, ma anche un cittadino italiano. Una svolta, raccontano Zanoncelli e Storoni. Markiv viene arrestato al rientro in Italia, con sé ha foto e video fatti al fronte. Prove pesanti a suo carico.

Per ascoltare l’episodio, entra e registrati sulla piattaforma Storytel da questo link. I lettori di Altre/Storie hanno l’opportunità di fruire gratuitamente dei contenuti audio per un periodo di 30 giorni.

ASCOLTA IL PODCAST