IL PODCAST

La Volpe Scapigliata/Ep.4 – La sentenza, ti racconto tuo padre

15 maggio 2020

Per caso, i fotografi di Cesura trovano ciò che sembrava perso: le ultime foto di Rocchelli, scattate al Karachun quando lui e gli altri sono nel fosso per schivare i colpi. Queste foto, la testimonianza di Roguelon, le intercettazioni e il materiale sequestrato a Markiv sono tasselli del processo contro di lui, che si apre nel 2018 e si trasforma in uno scontro diplomatico tra Italia e Ucraina. Per Kiev Markiv è un eroe, per la sua difesa ad attaccare furono i filorussi. Ma nel luglio 2019 la Corte d’Assise di Pavia condanna il sergente per aver sparato contro i reporter e per averne indicato la posizione ai superiori dell’esercito, perché li colpissero con i mortai. Come sottolinea Alessandra Ballerini, avvocato dei Rocchelli, è stata un’azione deliberata contro i giornalisti, un crimine da punire e non un incidente di guerra.

Per ascoltare l’episodio, entra e registrati sulla piattaforma Storytel da questo link. I lettori di Altre/Storie hanno l’opportunità di fruire gratuitamente dei contenuti audio per un periodo di 30 giorni.

ASCOLTA IL PODCAST